"Scie chimiche: la guerra segreta" Presto negli scaffali.


"Scie chimiche: la guerra segreta" è un saggio in cui gli autori illustrano gli aspetti salienti della geoingegneria clandestina. Con taglio oggettivo e per mezzo di una corposa documentazione, dopo aver inquadrato il problema, il libro si sofferma sulle varie sfaccettature della questione:

- il controllo del tempo e del clima
- le connessioni con le strategie militari e gli interessi economici
- le conseguenze sull'ambiente e sulla salute
- il ruolo della disinformazione e della propaganda

"Scie chimiche: la guerra segreta": prossimamente sugli scaffali.

Commenti