26 gennaio 2015

Bill Gates: SCIE CHIMICHE CON SOLFATO DI ZOLFO CONTRO IL RISCALDAMENTO GLOBALE

I Geo-ingegneri stanno finalmente uscendo allo scoperto circa le "scie chimiche", i rapporti  sui piani deliberati per svuotare nell'atmosfera tonnellate di sostanze chimiche stanno emergendo; tutto allo scopo presunto di combattere il cosiddetto"riscaldamento globale ". 


The Guardian del Regno Unito e gli altri stanno segnalando che è stato avviato un fondo di ricerca per multi-milioni di dollari  finanziato dal fondatore di  Microsoft,appassionato di vaccini, Bill Gates.
Un grande pallone in bilico a 80.000 piedi sopra Fort Sumner, Nuovo Messico, rilascerà i solfati in atmosfera entro il prossimo anno.



Lo scopo dichiarato di questo massiccio rilascio di particelle di solfato di zolfo tossico è che così facendo si rifletterebbe la luce solare verso l'atmosfera, e quindi raffreddare il pianeta. Ma molti gruppi ambientalisti e sostenitori del senso comune stanno denunciando l'idea come pericolosa ammonendo che potrebbe causare danni permanenti agli ecosistemi in tutto il mondo.

"Gli impatti comprendono il potenziale di ulteriori danni allo strato di ozono, e l'interruzione delle precipitazioni, in particolare nelle regioni tropicali e subtropicali, minacciando potenzialmente le forniture alimentari di miliardi di persone" ha detto Pat Mooney, direttore esecutivo del gruppo ETC, un gruppo canadese di protezione ambientale.
"Non farà nulla per diminuire i livelli di gas serra nell'atmosfera o per fermare l' acidificazione degli oceani.
E la  geo-ingegneria solare è destinata ad aumentare il rischio di conflitto mondiale connesso al clima, dato che la modellazione del clima ad oggi pone maggiori rischi per la parte sud del mondo. "

Ma l'esercito di Gates è persistente nei suoi sforzi per i loro geo-graffiti nel mondo, ed i suoi scienziati insistono sul fatto che i governi non stanno facendo abbastanza per combattere i danni ambientali causa presunta del riscaldamento globale .
Quindi Gates e Co. crede non ha altra scelta, per "salvare il pianeta"  lo si deve inquinare con i soldati di zolfo.

Spruzzare i cieli con le particelle di solfato distruggerà il pianeta più veloce di quanto farebbe il 'riscaldamento globale'

Le particelle di solfato sono tossiche, e costituiscono lo stesso tipo di particolato ambientale (PM) che la US 
Environmental Protection Agency (EPA) ritiene essere un inquinante dell'aria.
Spruzzare 
deliberatamente i cieli con minuscole particelle composte da qualsiasi materiale, del resto, è pericoloso sia per la salute delle vie respiratorie negli esseri umani e negli animali, sia alle fonti d' acqua al suolo e ad altre risorse ambientali delicate.


"Particelle di solfato possono causare di piogge acide e danni alla salute della vita marina nei fiumi e nei laghi che contamina, e possono causare mortalità", spiega una guida online inquinamento delle acque ( http://www.water-pollution.org.uk / health.html).
Un rapporto dell'Università di Washington (UW) spiega anche che le particelle di solfato "contribuiscono alle piogge acide, causano irritazione ai polmoni, e sono la causa principale per la foschia che oscura una visione chiara del Grand Canyon." 

Bloccare il sole con particelle riflettenti priverebbe anche gli esseri umani dell' esposizione alla luce solare naturale, che è una fonte primaria per la promozione della salute e della vitamina D nel corpo. Così ancora una volta, Bill Gates è al timone di un progetto che cerca di controllare il clima in modi artificiali che utilizzano sostanze chimiche tossiche, uno sforzo che di sicuro portera'  tutti i tipi di problemi potenzialmente irreversibili per l'umanità e il pianeta.



Fonti:
http://www.infowars.com
http://www.guardian.co.uk

http://www.naturalnews.com

Nessun commento:

Posta un commento

☰☰✈Scie chimiche-chemtrail una verità mistificata dalla mafia mercenaria di Stato.☰☰✈
ARTICOLO 21 Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure.
DISCLAIMER E NOTA SULLA CONSULENZA
L’Autore del blog declina ogni responsabilita’ dall’utilizzo da parte di terzi delle informazioni qui riportate. Scie Chimiche: Informazione Corretta è un blog personale soggetto a verifica di veridicita’ dei contenuti anche se i quali vanno intesi come opinioni personali, che siano condivisibili o meno, ad unica e sola discrezione del lettore. ll presente blog, ovvero diario on line, è curato e redatto per la sola passione dell’autore. Le informazioni, analisi e commenti presenti in queste pagine web non sono da considerare, in nessun caso, un’offerta o una sollecitazione all’acquisto o alla vendita di prodotti finanziari, né intendono rappresentare in alcun modo sollecitazione del pubblico risparmio o consulenza all’investimento. Il presente blog, pertanto, non ha né in maniera diretta né indiretta, finalità di lucro. Le informazioni contenute in questo blog, sono frutto di analisi e opinioni scientifiche strettamente personali che possono essere modificate in qualsiasi momento senza preavviso. Chiunque effettui operazioni prendendo spunto dal contenuto di questo blog lo fa a proprio rischio e pericolo. Si precisa inoltre che questo sito internet non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001. Le immagini pubblicate su questo blog sono state reperite su internet, principalmente tramite ricerca libera con vari motori. Dunque, proprio perchè trovate liberamente sul web, sono state giudicate di pubblico dominio. In ogni caso si precisa che se qualcuno, potendo vantare diritti su immagini qui pubblicate, avesse qualcosa in contrario, può scrivere al nostro indirizzo di posta elettronica sciechimiche@gmail.com per chiedere la rimozione delle stesse, rimozione che nel caso verrà immediatamente effettuata. L’autore del presente blog, nello spirito del web inteso come libertà di espressione, consente la riproduzione parziale o totale dei suoi contenuti, purchè SE NE CITI SEMPRE LA FONTE. Le indicazioni di Analisi Tecnica, Analisi Fondamentale e qualsiasi altra natura, presenti su questo sito, potrebbero essere errate per un qualche motivo non voluto e non rappresentano in alcun modo un invito all’investimento. Chi segue questi consigli lo fa cosciente di tutti i rischi e se ne assume la totale responsabilita’. Inoltre si tiene a sottolineare che questo non è un blog di CONSULENZA in quanto non vengono fornite delle raccomandazioni personalizzate, senza poi dimenticare che è impossibile effettuare delle considerazioni d’investimento personalizzate basate sulle caratteristiche e sul profilo dell’utente/lettore. Si ricorda che una raccomandazione NON è personalizzata (e quindi non si tratta di consulenza) quando viene diffusa al pubblico e viene espressa in modo generico.
NETIQUETTE

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o qualunque altro materiale che possa violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l’utente verrà immediatamente e permanentemente escluso (e il tuo provider verrà informato). L’indirizzo IP di tutti i messaggi vengono registrati per aiutare a rinforzare queste condizioni. L’utente concorda che l’Amministratore di questo Blog ha il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere i topics qualora si ritenga necessario.
Questo è un BLOG e non una TESTATA GIORNALISTICA
«Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001»

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

RICORDIAMO UN IMPORTANTISSIMO RICONOSCIMENTO PER LA DOTT.SSA ANTONIETTA GATTI! NON POSSONO ESSERCI DUBBI SULLA CORRETTEZZA DELLE ANALISI DEL DOTT. STEFANO MONTANARI E DELLA DOTT.SSA ANTONIETTA GATTI!

Nella foto la Dott.ssa Gatti a Chengdu durante la premiazione di un importante riconoscimento della International Union of Societies for B...