7 aprile 2015

È da 200 anni che gli Stati Uniti fanno esperimenti sull'inoculazione del cancro


biological-weapons%2B%281%29

È da 200 anni che gli Stati Uniti fanno esperimenti sull'inoculazione del cancro

Uno specialista afferma che la malattia di Chávez potrebbe essere stata provocata.
Perfino prestigiosi specialisti di oncologia hanno notato la “epidemia” di cancro tra i presidenti di sinistra
dell'America Latina [lì “sinistra” non significa “l’altra faccia della medesima medaglia”, un “PD menoelle”, per dirla con Grillo, NdT]. 
"Colpisce il fatto che, proprio quando gli Stati Uniti stanno perdendo la battaglia per il controllo del Sud America, siano apparsi in poco tempo cinque casi di presidenti colpiti dal cancro, e nessuno uguale all'altro.
 È lecito domandarsi “che cosa sta succedendo?”,

 come afferma il dott. Carlos Cardona, specialista in oncologia molecolare, che ha trascorso sedici anni facendo ricerca sul cancro in prestigiose università come Cambridge e Birmingham, in Inghilterra, o al centro di ricerca Fred Hutchinson Cancer di Seattle, dove
operarono il tenore José Carreras per un trapianto di midollo osseo. 
In alcune dichiarazioni rilasciate al quotidiano ABC, Cardona ha affermato che “contrariamente a quanto molti pensano, è tecnicamente possibile che il cancro che ha colpito Hugo Chavez sia stato inoculato con l'intento di ucciderlo”(ABC, 15 marzo 2013). Anche se gli oncologi clinici hanno dei dubbi al riguardo, Cardona riporta che è da duecento anni che gli oncologi molecolari sperimentano l'inoculazione del cancro in animali da laboratorio.
 “Io l'ho fatto migliaia di volte e so che è possibile. 
È necessaria solo un'iniezione da fare in qualsiasi parte del corpo raggiunta dal sangue”, afferma.
 Uno dei metodi prevederebbe di “iniettare linee cellulari tumorali che già si conoscono, perfino di pazienti che sono morti da cinquant'anni, attraverso una oncovirus, vale a dire un virus che si può preparare e che trasporta i geni dei tumori soppressori i quali si introducono nelle cellule e sono in grado di produrre il cancro, oppure si possono iniettare direttamente sostanze chimiche cancerogene”. 
“Se Chávez, per esempio, fosse andato dal dentista - continua il medico - questo avrebbe potuto somministrargli un anestetico e poi inoculare un oncovirus o una sostanza cancerogena.
 Il paziente non se ne può accorgere, così dopo alcuni mesi può sviluppare il cancro. 
Ci sono sostanze chimiche che sono cancerogene e specifiche per un organo e altre che sviluppano il cancro diffondendolo indiscriminatamente.
 Ve ne sono, per esempio, alcune che possono provocare il cancro nella zona pelvica, parte in cui si è manifestato su Chávez. 
La maggior parte di queste cose lasciano una traccia e, se sei un ricercatore, la puoi trovare chiedendo un campione del tumore. 
Si può vedere se è stato un oncovirus, se c'è una linea cellulare tumorale. 
 
Si possono perfino fare dei test per capire se il cancro si è sviluppato in maniera naturale o atipica... È complicato, ma si può scoprire”. 
È vero che il quotidiano ABC ha pubblicato numerose speculazioni assurde sulla malattia di Chávez, ed erano tutte senza un fondamento scientifico identificabile e rigoroso. 
Questa volta si tratta della testimonianza di un noto specialista nello studio del cancro.
 La realtà è che affinché la tesi di avvelenamento da cancro sia attendibile ci vorrebbero due condizioni: che sia tecnicamente possibile e che ci sia un nemico di Chavez con la capacità tecnologica necessaria, con una vocazione criminale e senza scrupoli per farlo. 
Le dichiarazioni del dott. Carlos Cardona soddisfano il primo requisito. 
Per il secondo basti ricordare le oltre seicento volte che il più grande nemico di Chavez, gli Stati Uniti d'America, hanno tentato di assassinare Fidel Castro (vedi il libro del giornalista Luis Báez El mérito es estar vivo) e la realtà quotidiana che ogni settimana uccide decine di innocenti utilizzando i droni. 
di Pascual Serrano Fonte: europeanphoenix.it 

Nessun commento:

Posta un commento

☰☰✈Scie chimiche-chemtrail una verità mistificata dalla mafia mercenaria di Stato.☰☰✈
ARTICOLO 21 Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure.
DISCLAIMER E NOTA SULLA CONSULENZA
L’Autore del blog declina ogni responsabilita’ dall’utilizzo da parte di terzi delle informazioni qui riportate. Scie Chimiche: Informazione Corretta è un blog personale soggetto a verifica di veridicita’ dei contenuti anche se i quali vanno intesi come opinioni personali, che siano condivisibili o meno, ad unica e sola discrezione del lettore. ll presente blog, ovvero diario on line, è curato e redatto per la sola passione dell’autore. Le informazioni, analisi e commenti presenti in queste pagine web non sono da considerare, in nessun caso, un’offerta o una sollecitazione all’acquisto o alla vendita di prodotti finanziari, né intendono rappresentare in alcun modo sollecitazione del pubblico risparmio o consulenza all’investimento. Il presente blog, pertanto, non ha né in maniera diretta né indiretta, finalità di lucro. Le informazioni contenute in questo blog, sono frutto di analisi e opinioni scientifiche strettamente personali che possono essere modificate in qualsiasi momento senza preavviso. Chiunque effettui operazioni prendendo spunto dal contenuto di questo blog lo fa a proprio rischio e pericolo. Si precisa inoltre che questo sito internet non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001. Le immagini pubblicate su questo blog sono state reperite su internet, principalmente tramite ricerca libera con vari motori. Dunque, proprio perchè trovate liberamente sul web, sono state giudicate di pubblico dominio. In ogni caso si precisa che se qualcuno, potendo vantare diritti su immagini qui pubblicate, avesse qualcosa in contrario, può scrivere al nostro indirizzo di posta elettronica sciechimiche@gmail.com per chiedere la rimozione delle stesse, rimozione che nel caso verrà immediatamente effettuata. L’autore del presente blog, nello spirito del web inteso come libertà di espressione, consente la riproduzione parziale o totale dei suoi contenuti, purchè SE NE CITI SEMPRE LA FONTE. Le indicazioni di Analisi Tecnica, Analisi Fondamentale e qualsiasi altra natura, presenti su questo sito, potrebbero essere errate per un qualche motivo non voluto e non rappresentano in alcun modo un invito all’investimento. Chi segue questi consigli lo fa cosciente di tutti i rischi e se ne assume la totale responsabilita’. Inoltre si tiene a sottolineare che questo non è un blog di CONSULENZA in quanto non vengono fornite delle raccomandazioni personalizzate, senza poi dimenticare che è impossibile effettuare delle considerazioni d’investimento personalizzate basate sulle caratteristiche e sul profilo dell’utente/lettore. Si ricorda che una raccomandazione NON è personalizzata (e quindi non si tratta di consulenza) quando viene diffusa al pubblico e viene espressa in modo generico.
NETIQUETTE

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o qualunque altro materiale che possa violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l’utente verrà immediatamente e permanentemente escluso (e il tuo provider verrà informato). L’indirizzo IP di tutti i messaggi vengono registrati per aiutare a rinforzare queste condizioni. L’utente concorda che l’Amministratore di questo Blog ha il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere i topics qualora si ritenga necessario.
Questo è un BLOG e non una TESTATA GIORNALISTICA
«Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001»

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

L'AGGHIACCIANTE STUDIO DELLA DR.SSA THERESA DEISHER - AUTISMO: IL SUO IMPROVVISO INCREMENTO CORRISPONDE ALL'INTRODUZIONE DI VACCINI CHE UTILIZZANO CELLULE UMANE FETALI ABORTIVE!!!

Si continua a discutere sull’incremento dei casi di autismo e sulla sua correlazione con frammenti di DNA umano. Gli scienziati del  Sou...