18 maggio 2015

XYLELLA, GLI INSETTICIDI SI POSSONO EVITARE. ECCO IL PIANO ALTERNATIVO




Dopo aver denunciato la presenza di due sostanze pericolose nel mix di insetticidi che dovrebbe sconfiggere la Xylella fastidiosa (ecco quali sono e quali conseguenze su salute e ambiente), dal Movimento 5 Stelle Europa arriva adesso la proposta.
Ci sono dei metodi che possono evitare l'uso su larga scala di pesticidi.
La portavoce tarantina Rosa D'Amato ha organizzato a Bruxelles una tavola rotonda. Per la prima volta sono stati messi attorno allo stesso tavolo i rappresentanti della Commissione europea, i tecnici dell'Efsa (l'autorità europea per la sicurezza alimentare), i rappresentanti dei cittadini, gli scienziati e gli agricoltori. Senza il dialogo non si possono trovare soluzioni condivise eNON DANNOSE per sconfiggere il batterio della Xylella.

I tecnici dell'Efsa sono contrari all'irrorazione di insetticidi su larga scala. In una lettera hanno scritto che: "l'uso intensivo di trattamenti insetticidi per limitare la trasmissione di malattie e controllare l'insetto vettore può avere conseguente dirette e indirette sull'ambiente modificando intere reti alimentari con effetti a cascata".
In particolare, "i trattamenti insetticidi su larga scala rappresentano unRISCHIO PER LA SALUTE UMANA E ANIMALE". L'Efsa, inoltre, non ha ancora dati definitivi sulla potenziale contaminazione della vite. La reazione della Francia che ha imposto l'embargo a 102 specie vegetali pugliesi è dunque ingiustificata. E' evidente che le ragioni sono altre, forse commerciali?
La soluzione emersa dalla tavola rotonda è quella di utilizzare misure alternative compatibili con la produzione biologica, come quella di massicci trattamenti con prodotti chimici di sintesi, che possono contenere l'insetto vettore del batterio. FederBio ha elaborato un piano di contenimento delCo.di.ro. senza abbandonare il biologico. Basta uno sfalcio per allontanare il parassita.
L'emergenza può essere gestita con la buona prassi di coltivazione dell'uliveto (piante trappola, reti anti insetto, caolino). In Italia, nel rispetto delle norme Ue, si possono utilizzare sostanze corroboranti, in grado di incrementare le difese della pianta (propoli, oli vegetali, polvere di pietra o di roccia, olio essenziale di arancio, azadractina). La direttiva 128/2008 stabilisce il framework comunitario per l'uso sostenibile dei pesticidi. Utilizziamo quelle regole.
Il rappresentante della Commissione europea si è detto favorevole a cercare soluzioni alternative. "L'importante è risolvere il problema", ha dichiarato. Adesso tocca al governo italiano e alla Regione Puglia attuare un nuovo piano operativo che contenga queste proposte di buon senso.
Vuoi sapere cosa sta succedendo all'economia pugliese per colpa di Xylella e del piano Silletti? Ascolta queste interviste:


Nessun commento:

Posta un commento

☰☰✈Scie chimiche-chemtrail una verità mistificata dalla mafia mercenaria di Stato.☰☰✈
ARTICOLO 21 Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure.
DISCLAIMER E NOTA SULLA CONSULENZA
L’Autore del blog declina ogni responsabilita’ dall’utilizzo da parte di terzi delle informazioni qui riportate. Scie Chimiche: Informazione Corretta è un blog personale soggetto a verifica di veridicita’ dei contenuti anche se i quali vanno intesi come opinioni personali, che siano condivisibili o meno, ad unica e sola discrezione del lettore. ll presente blog, ovvero diario on line, è curato e redatto per la sola passione dell’autore. Le informazioni, analisi e commenti presenti in queste pagine web non sono da considerare, in nessun caso, un’offerta o una sollecitazione all’acquisto o alla vendita di prodotti finanziari, né intendono rappresentare in alcun modo sollecitazione del pubblico risparmio o consulenza all’investimento. Il presente blog, pertanto, non ha né in maniera diretta né indiretta, finalità di lucro. Le informazioni contenute in questo blog, sono frutto di analisi e opinioni scientifiche strettamente personali che possono essere modificate in qualsiasi momento senza preavviso. Chiunque effettui operazioni prendendo spunto dal contenuto di questo blog lo fa a proprio rischio e pericolo. Si precisa inoltre che questo sito internet non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001. Le immagini pubblicate su questo blog sono state reperite su internet, principalmente tramite ricerca libera con vari motori. Dunque, proprio perchè trovate liberamente sul web, sono state giudicate di pubblico dominio. In ogni caso si precisa che se qualcuno, potendo vantare diritti su immagini qui pubblicate, avesse qualcosa in contrario, può scrivere al nostro indirizzo di posta elettronica sciechimiche@gmail.com per chiedere la rimozione delle stesse, rimozione che nel caso verrà immediatamente effettuata. L’autore del presente blog, nello spirito del web inteso come libertà di espressione, consente la riproduzione parziale o totale dei suoi contenuti, purchè SE NE CITI SEMPRE LA FONTE. Le indicazioni di Analisi Tecnica, Analisi Fondamentale e qualsiasi altra natura, presenti su questo sito, potrebbero essere errate per un qualche motivo non voluto e non rappresentano in alcun modo un invito all’investimento. Chi segue questi consigli lo fa cosciente di tutti i rischi e se ne assume la totale responsabilita’. Inoltre si tiene a sottolineare che questo non è un blog di CONSULENZA in quanto non vengono fornite delle raccomandazioni personalizzate, senza poi dimenticare che è impossibile effettuare delle considerazioni d’investimento personalizzate basate sulle caratteristiche e sul profilo dell’utente/lettore. Si ricorda che una raccomandazione NON è personalizzata (e quindi non si tratta di consulenza) quando viene diffusa al pubblico e viene espressa in modo generico.
NETIQUETTE

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o qualunque altro materiale che possa violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l’utente verrà immediatamente e permanentemente escluso (e il tuo provider verrà informato). L’indirizzo IP di tutti i messaggi vengono registrati per aiutare a rinforzare queste condizioni. L’utente concorda che l’Amministratore di questo Blog ha il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere i topics qualora si ritenga necessario.
Questo è un BLOG e non una TESTATA GIORNALISTICA
«Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001»

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

L'AGGHIACCIANTE STUDIO DELLA DR.SSA THERESA DEISHER - AUTISMO: IL SUO IMPROVVISO INCREMENTO CORRISPONDE ALL'INTRODUZIONE DI VACCINI CHE UTILIZZANO CELLULE UMANE FETALI ABORTIVE!!!

Si continua a discutere sull’incremento dei casi di autismo e sulla sua correlazione con frammenti di DNA umano. Gli scienziati del  Sou...