1 agosto 2016

Che cos'è H.A.A.R.P. – Testo e traccia audio.

di Rosario Marcianò
 
Come è noto, con la sigla H.A.A.R.P. si intende un gigantesco sistema di antenne ubicate a Gakona (Alaska), il cui scopo ufficiale è lo studio della ionosfera, ma che in realtà è una potente arma per manipolazioni climatiche e tettoniche. La sigla sta per High Frequency Active Auroral Research Program. Occorre ricordare che impianti simili, detti anche “riscaldatori ionosferici”, ma di potenza minore – esistono da tempo a Arecibo in Puerto Rico, a Nizhny Novgorod in Russia e Dushanbe in Tagikistan, a Niscemi, in Italia.
 
H.A.A.R.P. si basa su due brevetti del fisico Bernard J. Eastlund, il quale li cedette poi al Pentagono. I brevetti sono il #4,686,605, #4.712.155 ed il #5.038.664.
I brevetti Eatlund si basano in realtà sugli studi dello scienziato serbo Nikola Tesla.
 
Tesla è conosciuto soprattutto per il suo rivoluzionario lavoro ed i suoi numerosi contributi nel campo dell’elettromagnetismo tra la fine dell’Ottocento e gli inizi del Novecento. I suoi brevetti ed il suo lavoro teorico formano la base del moderno sistema elettrico a corrente alternata (CA), compresa la distribuzione elettrica polifase ed i motori a corrente alternata, con i quali ha contribuito alla nascita della seconda rivoluzione industriale.
 
Ma torniamo ad H.A.A.R.P…. L’impianto H.A.A.R.P., composto da 180 antenne che, lavorando all’unisono, inviano onde radio nella ionosfera, riscaldandola e quindi causandone la sua temporanea deformazione. Per questo motivo molti ricercatori imputano lo spostamento delle correnti a getto, che sono alla base del clima mondiale, all’attività delle stazioni H.A.A.R.P. dislocate in punti strategici del globo.
 
La ionosfera, date le sue peculiari caratteristiche elettriche, viene da sempre sfruttata per comunicazioni transoceaniche, collegamenti aerei e satellitari, comunicazioni militari e per sistemi di sorveglianza. I segnali trasmessi da e verso i satelliti, impiegati nelle comunicazioni e nella navigazione, devono passare per la ionosfera; sempre tenendo conto che la corrente trasportata da quest’ultima può cambiare drasticamente sotto l’influenza solare.
Si sa che i terremoti interagiscono, per stessa ammissione della N.A.S.A., con la ionosfera: infatti molti dei sismi che sono occorsi negli anni recenti, sono stati preceduti da fenomeni inspiegabili. Ad esempio, il terremoto che squassò il Tang Shan in Cina, del 28 luglio 1976, in cui morirono 650.000 persone, fu preceduto da un bagliore causato dalle onde a bassa frequenza irradiate dai Sovietici per riscaldare la ionosfera.
 
Nel sito ufficiale H.A.A.R.P. (www.haarp.alaska.edu), il progetto viene descritto come un “tentativo scientifico volto a studiare le proprietà ed il comportamento della ionosfera per riuscire a capire e migliorare i sistemi di comunicazione e di sorveglianza, sia per scopi civili che di difesa”.
 
All’atto pratico, però, si tratta di un sistema tecnologico militare capace di scannerizzare il sottosuolo alla ricerca di basi segrete sotterranee o silos di missili; in grado di interrompere tutte le comunicazioni Hertz, emettere onde ELF, modificare il tempo atmosferico, provocare terremoti o tsunami e bloccare ogni apparato elettronico.
Per Magda Haalvoet, eurodeputata belga, siamo di fronte ad un tipo di armamento che implica conseguenze tecnologiche disastrose e mette in pericolo la democrazia delle Nazioni. Un’arma che agisce sulla ionosfera con conseguenze imprevedibili ed indescrivibili, presentato dal Pentagono come un innocuo esperimento, un’innocente ricerca tesa a migliorare le comunicazioni…
 
180 antenne che, lavorando di concerto, riescono a produrre a terra, sparando sulla ionosfera una ricaduta a terra di 10 gigawatt (10 miliardi di miliardi di watt). 1w = 130 decibel (jumbo al decollo). Se moltiplichiamo 1 w per migliaia di volte… si immagini la ricaduta al suolo: esplosioni radianti a qualsiasi altezza, terremoti a qualsiasi profondità, manipolazione del clima, innalzamento della temperatura dell’aria…
 

Ma… come funziona H.A.A.R.P.?

 
L’impianto H.A.A.R.P., come si accennava, è costituito da un trasmettitore capace di inviare onde elettromagnetiche sulle onde corte comprese tra 2,8 a 10 MHz con una potenza di 960 kW. Due frequenze spesso usate sono 3,39 e 6,99 MHz. Ma l’imbroglio del programma risiede già nella denominazione High frequencies. Chi mastica un po’ di fisica acustica sa benissimo che si possono emettere in maniera pulsata due frequenze ultrasoniche, sfasate di poco (ad esempio 9.000 Hz e 8.996) ed avere a terra una risultante differenziale pari a 4 Hz, che va ad occupare, disturbandola, la banda di oscillazione concernente le onde Teta, ossia quelle che il cervello emette durante la fase del sonno REM, sul limitare del sonno profondo e cioè frequenza comprese tra 4 e 7 Hz.
 
Come è noto, il cervello emette delle onde elettromagnetiche di differente frequenza. La “realtà” viene percepita ed interpretata in base a queste onde che variano, a seconda delle condizioni in cui si trova la persona.
 
Da ciò si può dedurre che uno dei programmi in cui è sicuramente coinvolto H.A.A.R.P., oltre che, come abbiamo visto, alla manipolazione climatica, è il controllo mentale di intere popolazioni. H.A.A.R.P può essere infatti adoperato per controllare la mente umana. Le onde E.L.F. hanno dimostrato effetti sugli stati mentali. Si possono innescare cambiamenti d’umore enormi con specifiche frequenze. Il cervello umano opera su frequenze molto basse. Il cervello è in grado di produrre onde alfa, beta, delta, theta. Quando si medita, le onde sono di 8 cicli al secondo, durante il sonno di 4 cicli. H.A.A.R.P. è in grado di generare tutti questi segnali.
 
Insonnia, problemi del sonno R.E.M., modificazione dei cicli circadiani, ansia, depressione, irritabilità… possono essere le conseguenze di queste… “trasmissioni indesiderate”.
 
‪#‎haarp‬ ‪#‎chemtrails‬ ‪#‎scie‬ ‪#‎chimiche‬ ‪#‎tankerenemy‬ ‪#‎guerradelclima‬ ‪#‎sciechimiche‬ http://sciechimicheinformazionecorretta.blogspot.com/2016/08/che-cose-haarp-testo-e-traccia-audio.html

Nessun commento:

Posta un commento

☰☰✈Scie chimiche-chemtrail una verità mistificata dalla mafia mercenaria di Stato.☰☰✈
ARTICOLO 21 Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure.
DISCLAIMER E NOTA SULLA CONSULENZA
L’Autore del blog declina ogni responsabilita’ dall’utilizzo da parte di terzi delle informazioni qui riportate. Scie Chimiche: Informazione Corretta è un blog personale soggetto a verifica di veridicita’ dei contenuti anche se i quali vanno intesi come opinioni personali, che siano condivisibili o meno, ad unica e sola discrezione del lettore. ll presente blog, ovvero diario on line, è curato e redatto per la sola passione dell’autore. Le informazioni, analisi e commenti presenti in queste pagine web non sono da considerare, in nessun caso, un’offerta o una sollecitazione all’acquisto o alla vendita di prodotti finanziari, né intendono rappresentare in alcun modo sollecitazione del pubblico risparmio o consulenza all’investimento. Il presente blog, pertanto, non ha né in maniera diretta né indiretta, finalità di lucro. Le informazioni contenute in questo blog, sono frutto di analisi e opinioni scientifiche strettamente personali che possono essere modificate in qualsiasi momento senza preavviso. Chiunque effettui operazioni prendendo spunto dal contenuto di questo blog lo fa a proprio rischio e pericolo. Si precisa inoltre che questo sito internet non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001. Le immagini pubblicate su questo blog sono state reperite su internet, principalmente tramite ricerca libera con vari motori. Dunque, proprio perchè trovate liberamente sul web, sono state giudicate di pubblico dominio. In ogni caso si precisa che se qualcuno, potendo vantare diritti su immagini qui pubblicate, avesse qualcosa in contrario, può scrivere al nostro indirizzo di posta elettronica sciechimiche@gmail.com per chiedere la rimozione delle stesse, rimozione che nel caso verrà immediatamente effettuata. L’autore del presente blog, nello spirito del web inteso come libertà di espressione, consente la riproduzione parziale o totale dei suoi contenuti, purchè SE NE CITI SEMPRE LA FONTE. Le indicazioni di Analisi Tecnica, Analisi Fondamentale e qualsiasi altra natura, presenti su questo sito, potrebbero essere errate per un qualche motivo non voluto e non rappresentano in alcun modo un invito all’investimento. Chi segue questi consigli lo fa cosciente di tutti i rischi e se ne assume la totale responsabilita’. Inoltre si tiene a sottolineare che questo non è un blog di CONSULENZA in quanto non vengono fornite delle raccomandazioni personalizzate, senza poi dimenticare che è impossibile effettuare delle considerazioni d’investimento personalizzate basate sulle caratteristiche e sul profilo dell’utente/lettore. Si ricorda che una raccomandazione NON è personalizzata (e quindi non si tratta di consulenza) quando viene diffusa al pubblico e viene espressa in modo generico.
NETIQUETTE

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o qualunque altro materiale che possa violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l’utente verrà immediatamente e permanentemente escluso (e il tuo provider verrà informato). L’indirizzo IP di tutti i messaggi vengono registrati per aiutare a rinforzare queste condizioni. L’utente concorda che l’Amministratore di questo Blog ha il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere i topics qualora si ritenga necessario.
Questo è un BLOG e non una TESTATA GIORNALISTICA
«Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001»

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

L'AGGHIACCIANTE STUDIO DELLA DR.SSA THERESA DEISHER - AUTISMO: IL SUO IMPROVVISO INCREMENTO CORRISPONDE ALL'INTRODUZIONE DI VACCINI CHE UTILIZZANO CELLULE UMANE FETALI ABORTIVE!!!

Si continua a discutere sull’incremento dei casi di autismo e sulla sua correlazione con frammenti di DNA umano. Gli scienziati del  Sou...