Brain Drone Race, la gara dei droni controllati con il pensiero.


Brain Drone Race

Corse di droni? Niente di nuovo. Questi però sono guidati telepaticamente!

Alcuni studenti della celebre University of Florida hanno messo a punto una singolare attività sportiva che consiste nel far gareggiare dei droni, controllandoli attraverso le onde celebrali.
Sì, avete letto bene, il volo dei droni è controllato con la mente!
Una tecnologia che è nel pieno del suo sviluppo e viene già utilizzata in laboratori medici specializzati nella riabilitazione di pazienti paralizzati o con arti protesici. È però questa la prima volta che l’interfaccia neurale viene utilizzata senza un preciso scopo medico. In ogni caso, la corsa dei droni della University of Florida, inizialmente pensata come una gara amatoriale, ha raggiunto rilevanza tale da venire trasmessa su ESPN, emittente televisiva statunitense dedicata allo sport.
droni

Controllare un drone telepaticamente è una vera sfida
16 studenti hanno partecipato a questa competizione: l’obiettivo era quello di far volare il drone lungo una linea retta, arrivando a tagliare un traguardo situato 10 metri più avanti.
Facile a dirsi ma un po’ meno a farsi!
Nonostante gli studenti indossassero uno speciale casco per elettroencefalogramma, controllare un drone telepaticamente rappresenta una vera sfida, dal momento in cui è necessario indirizzare la propria attività celebrale verso un ordine specifico.
droni-controllati-col-pensiero
Un’attività senza precedenti che rivoluzionerà sicuramente il mondo che ci circonda.
Un’attività senza precedenti che rivoluzionerà sicuramente il mondo che ci circonda. In futuro, secondo Juan Gilbert, professore della University of Florida, indossare un dispositivo di interfaccia neurale sarà naturale come lo è ora indossare uno smartwatch.
Per quanto riguarda la gara tra droni, l’obiettivo è quello di farla diventare una vera e propria competizione sportiva tra gli studenti delle università statunitense.
In futuro, indossare un dispositivo di interfaccia neurale sarà come indossare uno smartwatch!

Commenti