Cari Giuda, con un articolo tradite i vostri fratelli?

Cari Giuda,state attenti a quello che scrivete sulle scie chimiche,a quello che volete far capire alla popolazione, prima,perché non siete informati e non sapete assolutamente niente,e non elogiate i soliti foraggiati del Cicap,che al Cicap non ha mai creduto nessuno, già da quando si occupavano solo del paranormale,e venivano giudicati da voi stessi in primis! Secondo,per la vostra coscienza,fatelo per la vostra coscienza,per quel poco che ne rimane.    L'attuale regime giornalistico sta vivendo dei gravi drammi,sia democratici sia liberali,  per via del governo dittatore satanista e illegittimo attuale, mai nella storia della democrazia si è visto un tale squallore disinformativo. Se volessimo paragonare una simile dittatura,dovremmo andare indietro nel passato,ci accorgeremmo che i tempi di Cesare e di Nerone sono uguali in termini di occultamento e di tradimento al popolo,uguali ai nostri. Quello che spaventa di più,è come i professionisti attuali,vengano lasciati soli nelle minacce quotidiane, e come alcuni invece,prendano alla leggera questi tipi si soprusi. Facciamo un esempio? Per i "giornalisti", uno pseudo direttore del quotidiano asservito al regime Nato direbbe frasi del tipo: non parlare di quell'argomento, o se proprio hai una notizia tergiversala sulla comicità,cosi che passi come una derisione, e non per un serio reato. Simili atti, a mio parere sono da vigliacchi, vengono attuati tutt'oggi come una prassi regolare da intraprendere, da direttori di grandi quotidiani. Queste misere persone la sera faranno sicuramente i conti con la propria coscienza,dato che per questi occultamenti,per queste mistificazione la gente muore o si ammala di gravi malattie ogni santo giorno. Che dire di questi squallidi individui? Hanno di sicuro delle grandi colpe,come anche altri professionisti che per amore di non perdere il posto di lavoro,quelli che hanno più coscienza informano la popolazione con mezzi come il mio,un misero blog denunciato più volte a Google per renderlo meno appariscente nei motori di ricerca,come è stato fatto da pochissimo da qualche cretino,sicuramente asservito ai poteri Statali deviati. La mia speranza è che arrivi il messaggio alle persone giuste, a quelle persone oneste che cercano di portare alla luce dei crimini,anche se perpetrati con l'aiuto degli stessi militari, gli stessi che hanno giurato sulla costituzione,gli stessi che dovrebbero proteggere il nostro quotidiano,e il nostro quieto vivere,specie in termini di salute.
Io stesso sono tutt'ora colpito da questa guerra batteriologica attuata da mezzi che dovevano fungere come nuovi trasporti sicuri comodi ed evoluti,ma che invece si sono dimostrati dei mezzi per attuare sporchi piani criminali verso la popolazione a scopo di agevolare business sempre più nocivi... sempre più mortali. Questi mezzi della morte,questi aerei viaggiano con degli additivi estremamente pericolosi aggiunti nel Jet fuel,nel cherosene dell'aereo. Le analisi sono state già fatte anche in Italia,nel cherosene degli aerei della morte,ma tutto tace,c'è un segreto professionale che stringe talmente tanto alla gola di chi lo deve rispettare,che toglie quasi il respiro,che rischia di far perdere i sensi,specie se questo segreto è accompagnato con il dessert amaro della minaccia verso il chimico di perdere il posto di lavoro e di passare tanti guai non solo con la legge. Vi dico solo che ne parlavo io stesso con qualcuno dal vivo e a telefono spento. Quello ho scritto adesso non andava neanche scritto, ma lo scrivo per dolore,ma non solo per un dolore fisico causato da una tosse che è stata accompagnata da febbre e da mali indescrivibili e mai provati prima,ma lo scrivo anche per un senso di coscienza che se non sazierei, il mio cuore mi si strapperebbe dal petto. Le prove empiriche ci sono,ci sono sempre state, e disgraziati come i malavitosi dei disinformatori di regime satanico lo sanno bene. Chi tace è un vigliacco e spero solo che quanto prima tutti questi farabutti asserviti ai piani criminali della Nato, finiscano in manette! Come ho sempre detto negli anni nella pagina Scie Chimiche: Informazione Corretta. Questi esseri indegni avranno tanto da rimpiangere,ma non solo perché molto probabilmente nel prossimo futuro saranno processati dal popolo o dalla legge,ma perché la loro coscienza quando minimamente gli si attiverà,li farà stare male,tanto male,ma cosi male che loro stessi penseranno di farla finita con la loro inutile esistenza,con la loro inutile vita su questa terra.
La decima bolgia del girone dell'inferno di Dante comprende quelli che in vita sfigurarono in vari modi la verità, ora sono orrendamente sfigurati da diverse malattie. X BOLGIA: I FALSARI

Oggi è Pasqua,e vorrei rivolgere una parola a Dio. Dio, perdonali,lo so che questi Giuda respirano la nostra stessa aria e non meritano affatto di vivere in questo mondo che doveva essere di pace e amore, e so che dovresti sterminarli per il benessere degli esseri viventi tutti. Ma Dio, perdonali, perché non sanno quello che fanno. Buona Pasqua a tutti. Fonte: http://sciechimicheinformazionecorretta.blogspot.it/2016/03/cari-giuda-con-un-articolo-tradite-i.html

Commenti