6 luglio 2016

Tempesta solare in vista: quali conseguenze?

Surfando la rete, mi sono imbattuto in una di quelle notizie che, se non avessero trovato riscontri in sedi istituzionali e ambienti scientifici riconosciuti, avrei potuto sospettare essere l’ennesima falsità propinata da aspiranti profeti dell’apocalisse, mitomani o sciacalli del web.
Trova invece conferma il fenomeno cosmico che dovrebbe coinvolgere il nostro Pianeta nel prossimo week end.splash2 Sulla superficie solare si è manifestata un’esplosione che ha originato un importante flusso di particelle energetiche dirette verso la Terra. Il buco coronale sta convogliando una tale quantità di energia che, tra l’8 e il 9 di luglio, potrebbe scatenare una tempesta elettromagnetica le cui conseguenze potrebbero non essere prevedibili come le fonti ufficiali vogliono far credere. Non sono pochi coloro che ritengono possibile che insorgano problemi per le comunicazioni satellitari e le reti elettriche mentre, secondo i più catastrofisti, si potrebbero manifestare delle attività sismiche, vulcaniche, ecc.
Osserviamo come la TV di Stato italiana ha riportato la notizia: “Una tempesta solare si dirigerà verso la Terra nel fine settimana, ma gli scienziati non si dicono preoccupati. L’esplosione di particelle dovrebbe arrivare entro sabato e scuotere il campo magnetico terrestre. I meteorologi dello spazio sostengono tuttavia che si tratti di un evento minore e non si attendono problematiche alle reti elettriche o ai sistemi di comunicazione. La tempesta è iniziata giovedì, quando dal sole si è scatenata una enorme fiamma che lanciato un flusso di particelle verso la Terra alla velocità di 4,8 milioni di chilometri all’ora. Il lato positivo sarà lo straordinario spettacolo offerto dalle aurore boreali che la tempesta provocherà al confine tra Stati Uniti e Canada e nel nord Europa”.
tempesta solarePersonalmente, non ho alcuna competenza scientifica per prendere una posizione, ma è certo che le esperienze del passato mi impongono diffidenza nei confronti della rassicurazioni istituzionali, soprattutto quando facciamo riferimento a fonti quali la NASA, la Cia e l’establishment americano in genere. Da molto tempo, i “potenti della Terra” si preparano ad affrontare gli eventi olocaustici per i quali sarebbero maggiormente responsabili, così come quelli di cui potrebbero avere una conoscenza esclusiva.
A riprova di quanto sopra, non dimentichiamo che la Casa Bianca ha predisposto da tempo il proprio piano di emergenza nel caso di un’eventuale tempesta elettromagnetica.  La storia ci riporta un fenomeno analogo risalente al 1859; l’evento deve il nome a colui che la studiò: Richard Carrington, e fu la più violenta tempesta solare mai registrata sulla Terra. Essa causò gravi problemi alla comunicazioni (via telegrafo), ben poca cosa rispetto a quello che potrebbe succedere oggi. Nel 2012, la Nasa comunicò che le probabilità che si verificasse un simile evento entro 10 anni sarebbero state del 12 per cento.

Nessun commento:

Posta un commento

☰☰✈Scie chimiche-chemtrail una verità mistificata dalla mafia mercenaria di Stato.☰☰✈
ARTICOLO 21 Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure.
DISCLAIMER E NOTA SULLA CONSULENZA
L’Autore del blog declina ogni responsabilita’ dall’utilizzo da parte di terzi delle informazioni qui riportate. Scie Chimiche: Informazione Corretta è un blog personale soggetto a verifica di veridicita’ dei contenuti anche se i quali vanno intesi come opinioni personali, che siano condivisibili o meno, ad unica e sola discrezione del lettore. ll presente blog, ovvero diario on line, è curato e redatto per la sola passione dell’autore. Le informazioni, analisi e commenti presenti in queste pagine web non sono da considerare, in nessun caso, un’offerta o una sollecitazione all’acquisto o alla vendita di prodotti finanziari, né intendono rappresentare in alcun modo sollecitazione del pubblico risparmio o consulenza all’investimento. Il presente blog, pertanto, non ha né in maniera diretta né indiretta, finalità di lucro. Le informazioni contenute in questo blog, sono frutto di analisi e opinioni scientifiche strettamente personali che possono essere modificate in qualsiasi momento senza preavviso. Chiunque effettui operazioni prendendo spunto dal contenuto di questo blog lo fa a proprio rischio e pericolo. Si precisa inoltre che questo sito internet non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001. Le immagini pubblicate su questo blog sono state reperite su internet, principalmente tramite ricerca libera con vari motori. Dunque, proprio perchè trovate liberamente sul web, sono state giudicate di pubblico dominio. In ogni caso si precisa che se qualcuno, potendo vantare diritti su immagini qui pubblicate, avesse qualcosa in contrario, può scrivere al nostro indirizzo di posta elettronica sciechimiche@gmail.com per chiedere la rimozione delle stesse, rimozione che nel caso verrà immediatamente effettuata. L’autore del presente blog, nello spirito del web inteso come libertà di espressione, consente la riproduzione parziale o totale dei suoi contenuti, purchè SE NE CITI SEMPRE LA FONTE. Le indicazioni di Analisi Tecnica, Analisi Fondamentale e qualsiasi altra natura, presenti su questo sito, potrebbero essere errate per un qualche motivo non voluto e non rappresentano in alcun modo un invito all’investimento. Chi segue questi consigli lo fa cosciente di tutti i rischi e se ne assume la totale responsabilita’. Inoltre si tiene a sottolineare che questo non è un blog di CONSULENZA in quanto non vengono fornite delle raccomandazioni personalizzate, senza poi dimenticare che è impossibile effettuare delle considerazioni d’investimento personalizzate basate sulle caratteristiche e sul profilo dell’utente/lettore. Si ricorda che una raccomandazione NON è personalizzata (e quindi non si tratta di consulenza) quando viene diffusa al pubblico e viene espressa in modo generico.
NETIQUETTE

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o qualunque altro materiale che possa violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l’utente verrà immediatamente e permanentemente escluso (e il tuo provider verrà informato). L’indirizzo IP di tutti i messaggi vengono registrati per aiutare a rinforzare queste condizioni. L’utente concorda che l’Amministratore di questo Blog ha il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere i topics qualora si ritenga necessario.
Questo è un BLOG e non una TESTATA GIORNALISTICA
«Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001»

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

RICORDIAMO UN IMPORTANTISSIMO RICONOSCIMENTO PER LA DOTT.SSA ANTONIETTA GATTI! NON POSSONO ESSERCI DUBBI SULLA CORRETTEZZA DELLE ANALISI DEL DOTT. STEFANO MONTANARI E DELLA DOTT.SSA ANTONIETTA GATTI!

Nella foto la Dott.ssa Gatti a Chengdu durante la premiazione di un importante riconoscimento della International Union of Societies for B...