Aereo dimentica di spegnere le scie chimiche. NON è una bufala come vorrebbero far credere certi siti criminali più criminali di chi coprono!

Aereo dimentica di spegnere le scie chimiche in fase di atterraggio...Un velivolo in fase di atterraggio e quindi a "bassissima quota" rilascia scie di natura sospetta. NON si tratta di "fuel dumping" ovvero "scarico di carburante". Le normative vigenti E.N.A.C sono molto ristrette riguardo lo scarico di carburante a bassa quota, ed è "VIETATO SOPRA I CENTRI ABITATI". Anche ammettendo uno scarico di cherosene,il carburante sarebbe stato semitrasparente.In questo caso, le scie prodotte dal velivolo sono di ben altra natura. Spiegazione tratta da http://www.tankerenemy.com/

Commenti