4 febbraio 2017

Esiste l'auto ad acqua evoluta nel 2015. Ma ancora si preferisce il petrolio. Qualcuno ci vuole malati!

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

Stanley Meyer, un inventore dell’Ohio, nel 1995 annunciò in televisione di aver costruito un’auto alimentata ad acqua, che con 4 litri d’acqua può percorrere circa 184 km.
Si tratta di una tecnologia che produce una miscela di idrogeno e ossigeno con un minimo utilizzo di energia. 



Meyer è considerato da alcuni il secondo miglior inventore del XX secolo, dopo Nikola Tesla. Ma come funzionava la water car? Si trattava semplicemente di cambiare il sistema di iniezione e aggiungere una cella per l’elettrolisi che si ricarica automaticamente con la dinamo.



Questo Video datato 1996 mostra uno dei primi esperimenti pratici di Meyer inclusi i pareri sorpresi ma successivamente convinti dei giornalisti e tecnici presenti sulla scena.

Lo scienziato ottenne i brevetti per la sua invenzione ed era pronto per la produzione: infatti con soli 1500 dollari, avrebbe trasformato qualunque automobile in una water car. Com’era ovvio però questa geniale invenzione che avrebbe rivoluzionato in positivo le vite (e i portafogli) di molti, rischiava di dar fastidio ai magnati del petrolio.

Pare che in molti si proposero come acquirenti della sua invenzione, tra cui l’Arab Oil Corps e il governo degli Stati Uniti che voleva impiegare usare la sua invenzione per l’alimentazione dei mezzi militari. Poiché Meyer non aveva alcuna intenzione di venderla a nessuno, adducendo come motivazione il fatto che “la tecnologia è al servizio delle persone”, cominciò ad essere oggetto di minacce e intimidazioni, fino a che fu ritrovato senza vita nel marzo del 1998 in un parcheggio, dopo aver cenato presso un ristorante di Grove City, sua città natale.





L’autopsia dichiarò che la morte avvenne a seguito di un aneurisma cerebrale, ma i “teorici della cospirazione” insistono nel dire che fu avvelenato per togliere di mezzo la tecnologia da lui inventata e che nella sua morte erano coinvolte le compagnie petrolifere e il governo degli Stati Uniti. Il fratello di Meyer racconta che la settimana successiva alla sua morte, “gli avvoltoi” si appropriarono dell’auto e tutti gli strumenti di sperimentazione.

Al di là delle circostanze misteriose in cui avvenne la sua morte, pare che un alone di mistero avvolga il nome di Stan Meyer, sul quale si trovano pochissime notizie (Wikipedia dedica una voce in pochissime lingue) e di lui parlano diffusamente soltanto blog o forum o piccoli siti. Un altro fatto singolare è che il sito www.stanleymayer.com è attualmente offline.





A prescindere dalle teorie di complotto, una riflessione appare lecita. Oggi si continua a discutere di proposte per trovare l’alternativa al petrolio. La verità è che le nuove scoperte, ammesso che esistano, è probabile che vengano insabbiate con mezzi più o meno leciti ed una volta esaurito il petrolio, il nuovo re dell’economia sarà l’idrogeno. È infatti a questa tecnologia che guarda il futuro dell’automobile.

Ma come mai nessuno parla di questa invenzione che con una spesa minima permetterebbe, a detta del suo inventore, di trasformare la propria auto in una water car? Il perché non è difficile da immaginare, in quanto gli interessi in gioco sono enormi, e coinvolgono multinazionalicompagnie petrolifere e nazioni che detengono il potere economico e a farne le spese è il nostro pianeta vittima dell’inquinamento.

Purtroppo, gli interessi politici ed economici sono indirizzati altrove… Per maggiori informazioni, visita il sito http://waterpoweredcar.com/stanmeyer.html (in inglese): qui, vengono menzionati i casi di progetti di ricerca e di applicazione delle invenzioni, che ci renderebbero indipendenti dal petrolio, bloccati dalle autorità.


di Mondo Sporco http://mondos-porco.blogspot.it/2016/01/inventa-lauto-con-motore-ad-acqua-e.html
macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti;

Nessun commento:

Posta un commento

☰☰✈Scie chimiche-chemtrail una verità mistificata dalla mafia mercenaria di Stato.☰☰✈
ARTICOLO 21 Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure.
DISCLAIMER E NOTA SULLA CONSULENZA
L’Autore del blog declina ogni responsabilita’ dall’utilizzo da parte di terzi delle informazioni qui riportate. Scie Chimiche: Informazione Corretta è un blog personale soggetto a verifica di veridicita’ dei contenuti anche se i quali vanno intesi come opinioni personali, che siano condivisibili o meno, ad unica e sola discrezione del lettore. ll presente blog, ovvero diario on line, è curato e redatto per la sola passione dell’autore. Le informazioni, analisi e commenti presenti in queste pagine web non sono da considerare, in nessun caso, un’offerta o una sollecitazione all’acquisto o alla vendita di prodotti finanziari, né intendono rappresentare in alcun modo sollecitazione del pubblico risparmio o consulenza all’investimento. Il presente blog, pertanto, non ha né in maniera diretta né indiretta, finalità di lucro. Le informazioni contenute in questo blog, sono frutto di analisi e opinioni scientifiche strettamente personali che possono essere modificate in qualsiasi momento senza preavviso. Chiunque effettui operazioni prendendo spunto dal contenuto di questo blog lo fa a proprio rischio e pericolo. Si precisa inoltre che questo sito internet non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001. Le immagini pubblicate su questo blog sono state reperite su internet, principalmente tramite ricerca libera con vari motori. Dunque, proprio perchè trovate liberamente sul web, sono state giudicate di pubblico dominio. In ogni caso si precisa che se qualcuno, potendo vantare diritti su immagini qui pubblicate, avesse qualcosa in contrario, può scrivere al nostro indirizzo di posta elettronica sciechimiche@gmail.com per chiedere la rimozione delle stesse, rimozione che nel caso verrà immediatamente effettuata. L’autore del presente blog, nello spirito del web inteso come libertà di espressione, consente la riproduzione parziale o totale dei suoi contenuti, purchè SE NE CITI SEMPRE LA FONTE. Le indicazioni di Analisi Tecnica, Analisi Fondamentale e qualsiasi altra natura, presenti su questo sito, potrebbero essere errate per un qualche motivo non voluto e non rappresentano in alcun modo un invito all’investimento. Chi segue questi consigli lo fa cosciente di tutti i rischi e se ne assume la totale responsabilita’. Inoltre si tiene a sottolineare che questo non è un blog di CONSULENZA in quanto non vengono fornite delle raccomandazioni personalizzate, senza poi dimenticare che è impossibile effettuare delle considerazioni d’investimento personalizzate basate sulle caratteristiche e sul profilo dell’utente/lettore. Si ricorda che una raccomandazione NON è personalizzata (e quindi non si tratta di consulenza) quando viene diffusa al pubblico e viene espressa in modo generico.
NETIQUETTE

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o qualunque altro materiale che possa violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l’utente verrà immediatamente e permanentemente escluso (e il tuo provider verrà informato). L’indirizzo IP di tutti i messaggi vengono registrati per aiutare a rinforzare queste condizioni. L’utente concorda che l’Amministratore di questo Blog ha il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere i topics qualora si ritenga necessario.
Questo è un BLOG e non una TESTATA GIORNALISTICA
«Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001»

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

12 vaccini obbligatori in un decreto legge ASSASSINO! Condividete questa saliente inchiesta!

Primo piano dell'ultimo post

PRIMA VOLTA A LIVELLO MONDIALE ( 2017 ) GLI SCIENZIATI CHE STUPISCONO IL MONDO !!! DOTT ANTONIETTA GATTI - DOTT. GIUSEPPE VISANI LA LEUCEMIA E' LEGATA ALL'INTOSSICAZIONE DA METALLI PESANTI

Nella foto Antonietta M Gatti Fisico e bioingegnere esperta in nanopatologie. LA DOTT. GATTI ESPRIME IL SUO SOGNO:  "che s...