Inizio fine File La città più trafficata d'Italia è Palermo. | Scie Chimiche: Informazione Corretta

22 marzo 2016

La città più trafficata d'Italia è Palermo.


pubblicato il 22/mar/2016 08:23


TomTom traffic index, la classifica delle città più congestionate

La città più trafficata d'Italia è PalermoMilano, 21 mar. (askanews) - I pendolari palermitani in un anno hanno passato 147 ore in coda in mezzo al traffico, un tempo lunghissimo che significa ritardi, strade bloccate, tempi di percorrenza raddoppiati e che fa di Palermo la città più trafficata d'Italia. E' quanto emerge dalla fotografia scattata dal TomTom traffic index, che ogni anno stila la classifica delle città nazionali e internazionali più congestionate. Lo studio, che prende in considerazione tutto il 2015, si basa sul rilevamento dei dati di percorrenza reali misurati sull'intera rete stradale di 295 città, 77 in più rispetto allo scorso anno, in ben 38 paesi. Palermo è la prima in Italia per livello di congestionamento e la quarta assoluta in Europa, dietro solo a Lodz, Mosca e Bucarest; al secondo posto c'è Roma, dove il giorno più trafficato del 2015 è stato l'1 ottobre; la terza città più congestionata d'Italia è Messina, seguita da Napoli. Un quadro da cui emerge il maggiore congestionamento del Sud, con una forte presenza di città meridionali nelle prime dieci posizioni. Anno positivo per Milano invece che migliora nonostante i turisti arrivati in città per Expo. Eppure diminuire il traffico si può, con alcuni accorgimenti, spiega Luca Tammaccaro vicepresidente Germania e Italia di TomTom: "Ci vuole più sensibilità verso l'ambiente e verso la viabilità, una maggiore diligenza nell'ambito stradale potrebbe comportare un notevole miglioramento, è un lavoro che può essere fatto tutti insieme, noi che forniamo la tecnologia, gli utenti e soprattutto le autorità competenti che devono produrre più servizi e più mezzi di trasporto per evitare maggiori flussi di traffico". Dal punto di vista pratico secondo TomTom "se solo il 5% degli utenti programmasse in anticipo il proprio viaggio al mattino o alla sera potremmo arrivare a risparmiare oltre il 30% del tempo impiegato". Lnu/Int9  Fonte: http://www.askanews.it/

Nessun commento:

Posta un commento

ARTICOLO 21 Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure.
DISCLAIMER E NOTA SULLA CONSULENZA
L’Autore del blog declina ogni responsabilita’ dall’utilizzo da parte di terzi delle informazioni qui riportate. Scie Chimiche: Informazione Corretta è un blog personale soggetto a verifica di veridicita’ dei contenuti anche se i quali vanno intesi come opinioni personali, che siano condivisibili o meno, ad unica e sola discrezione del lettore. ll presente blog, ovvero diario on line, è curato e redatto per la sola passione dell’autore. Le informazioni, analisi e commenti presenti in queste pagine web non sono da considerare, in nessun caso, un’offerta o una sollecitazione all’acquisto o alla vendita di prodotti finanziari, né intendono rappresentare in alcun modo sollecitazione del pubblico risparmio o consulenza all’investimento. Il presente blog, pertanto, non ha né in maniera diretta né indiretta, finalità di lucro. Le informazioni contenute in questo blog, sono frutto di analisi e opinioni scientifiche strettamente personali che possono essere modificate in qualsiasi momento senza preavviso. Chiunque effettui operazioni prendendo spunto dal contenuto di questo blog lo fa a proprio rischio e pericolo. Si precisa inoltre che questo sito internet non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001. Le immagini pubblicate su questo blog sono state reperite su internet, principalmente tramite ricerca libera con vari motori. Dunque, proprio perchè trovate liberamente sul web, sono state giudicate di pubblico dominio. In ogni caso si precisa che se qualcuno, potendo vantare diritti su immagini qui pubblicate, avesse qualcosa in contrario, può scrivere al nostro indirizzo di posta elettronica sciechimiche@gmail.com per chiedere la rimozione delle stesse, rimozione che nel caso verrà immediatamente effettuata. L’autore del presente blog, nello spirito del web inteso come libertà di espressione, consente la riproduzione parziale o totale dei suoi contenuti, purchè SE NE CITI SEMPRE LA FONTE. Le indicazioni di Analisi Tecnica, Analisi Fondamentale e qualsiasi altra natura, presenti su questo sito, potrebbero essere errate per un qualche motivo non voluto e non rappresentano in alcun modo un invito all’investimento. Chi segue questi consigli lo fa cosciente di tutti i rischi e se ne assume la totale responsabilita’. Inoltre si tiene a sottolineare che questo non è un blog di CONSULENZA in quanto non vengono fornite delle raccomandazioni personalizzate, senza poi dimenticare che è impossibile effettuare delle considerazioni d’investimento personalizzate basate sulle caratteristiche e sul profilo dell’utente/lettore. Si ricorda che una raccomandazione NON è personalizzata (e quindi non si tratta di consulenza) quando viene diffusa al pubblico e viene espressa in modo generico.
NETIQUETTE

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o qualunque altro materiale che possa violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l’utente verrà immediatamente e permanentemente escluso (e il tuo provider verrà informato). L’indirizzo IP di tutti i messaggi vengono registrati per aiutare a rinforzare queste condizioni. L’utente concorda che l’Amministratore di questo Blog ha il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere i topics qualora si ritenga necessario.
Questo è un BLOG e non una TESTATA GIORNALISTICA
«Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001»

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.