Post

Visualizzazione dei post da ottobre 30, 2016

Roberto Ionta: "I vaccini causano l'autismo" denunciato il ministro Lorenzin.

Immagine

Un incredibile terremoto di magnitudo 7.1 colpisce l'Italia centrale.

Immagine
I vigili del fuoco rimuovono le macerie cadute da un edificio danneggiato a Norcia, Italia Domenica, Foto di Sky Italia AP Fhoto) Un terremoto di magnitudo 7,1 ha colpito il centro Italia. L'US Geological Survey ha detto. Non ci sono al momento notizie di vittime.  L'USGS ha detto che il sisma è stato centrato a 68 chilometri a est e sud est di Perugia. E 'stato di 10 chilometri di profondità (6.2 miglia).
Un ShakeMap volantino pubblicato dal US Geological Survey mostra la posizione di un terremoto di magnitudo 7,1 colpisce a circa 68 chilometri a est e a sud est di Perugia, l'Italia. (EPA / USGS foto) Un terremoto di magnitudo 6,4 ha colpito a est della città il Mercoledì, il secondo della serata i cui tremori sono stati sentiti lontani come la capitale Roma. Le scosse sono venute a due mesi dopo quando quasi 300 persone sono state uccise nella regione da un terremoto che rase al suolo diverse piccole città.

La Mappa interattiva delle faglie e la Mappa di pericolosità sismica del territorio nazionale.

Immagine

Terremoto oggi, nuova scossa di magnitudo 6.5, epicentro tra Norcia e Preci. HANNO VISTO L'INFERNO!!!

Immagine
Paura a Roma. Il sindaco di Ussita: "Ho visto l'inferno". Crollata la Basilica di San Benedetto e la cattedrale di Santa Maria argentea a NorciaFOTO
+CLICCA PER INGRANDIRE La terra trem ancora. Scossa di magnitudo 6.5 in Umbria, epicentro tra Norcia, Preci e Castel Sant'Angelo sul Nera. Il terremoto è stato a 10 chilometri di profondità.  La scossa è stata avvertita fortissima in tutto il centro Italia ma anche lungo ttutto lo stivale, da Bolzano alla Puglia. 'E' crollato tutto, vedo colonne di fumo, e' un disastro, in disastro!''. Lo dice il sindaco di Ussita, uno dei comuni più colpiti dal sisma del 26 ottobre, Marco Rinaldi, dopo l'ultima forte scossa. ''Dormivo in auto, ho visto l'inferno..." "E' venuto tutto giù, ormai non ci stanno più i paesi". Così il sindaco di Arquata del Tronto Aleandro Petrucci dopo l'ultima scossa di magnitudo 6.1. "Per fortuna che erano zone rosse - aggiunge -. La poca gente…