Juncker supplica i lobbysti europei di non attuare più referendum perché ha paura che gli elettori gli si ritorcano contro scegliendo di uscire.

Jean Claude Juncker
Il  presidente della Commissione europea lancia questo disperato appello ai Paesi membri dell'unione europea poiché il sogno di un super Stato europeo sfugge dalle mani di Bruxelles in seguito all’importantissimo voto Brexit della Gran Bretagna. Il suo appello disperato arriva nel momento in cui il favorito alla presidenza austriaca, Norbert Hofer, ha minacciato di indire un referendum per tagliare i legami con il blocco europeo in declino, se prenderà il potere in questo fine settimana. A seguire il video dell'appello:   

Commenti